Quando concimare le piante

 

Per avere una pianta sana occorre sempre iniziare dal terreno. Il terreno è fondamentale per la pianta: rappresenta il suo letto ed il suo cibo. La premessa, per avere piante sane e per garantire loro una crescita ottimale, è quindi mettere a disposizione delle proprie piante un buon terreno fertile. Prima di procedere alla messa a dimora delle piante , alla prima vangatura, è bene incorporare nel terreno del buon letame animale maturo (bovino, equino, ovino…). Questa operazione renderà il terreno ricco. Continua a leggere

Quando andare in Thailandia?

 

Thailandia.

Thailandia. Public Domain

Le vacanze sono sacre, per tutta una serie di motivi: si aspetta un anno intero (a volte una vita intera) per partire, costano soldi, vanno ben organizzate, sono importantissime per il nostro benessere psico-fisico etc etc. per questo motivo è fondamentale scegliere il periodo giusto per partire che cambia, ovviamente, anche in base alla destinazione.   Continua a leggere

Quando sono nate le regioni?

Le amiamo tutte e 20, ognuna di loro si distingue per un diverso motivo, per una caratteristica particolare, per un piatto tipico, per un dialetto inconfondibile, per la storia, per l’arte, per il mare o la campagna, per il borgo, per il lago, impossibile dire quale è la più bella, ciò che invece si può dire è che ognuna di loro è nel cuore di qualcuno. Sono le Regioni, quei piccoli pezzetti che assieme formano il nostro Bel Paese.

I loro nomi Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Campania, Abruzzo, Lazio, Umbria, Marche, Toscana, Sardegna, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Friuli-Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Veneto, Lombardia. Continua a leggere

Quando contestare una multa

Può capitare di ricevere una multa ingiusta o contenente errori. In questi casi si può, si deve, fare ricorso. Vediamo nel dettaglio.

Le multe sono delle sanzioni amministrative che vengono applicate quando si viola Codice della Strada. Ma non sempre sono incontestabili, ci sono infatti casi in cui la sanzione è ingiusta, in tal caso si può fare  ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace.  Continua a leggere

Quando denunciare per stalking

Telefonate e minacce continue e non gradite, pedinamenti, fiato sul collo. Ora tutto questo ha un nome: stalking (dall’inglese to stalk, letteralmente “fare la posta”). E questo nome questo termine ci consente di tutelarci legalmente rispetto al nostro persecutore in quanto il reato di stalking  è entrato a far parte dell’ordinamento penale italiano mediante il d.l. n. 11/2009 (convertito dalla l. n. 38/2009) che ha introdotto all’art. 612-bis c.p., il reato di “atti persecutori”, Continua a leggere

Quando si smette di fumare cosa succede al corpo?

Qualunque sia il motivo per cui si decide di smettere di fumare, sarà sempre una buona cosa, e una conquista di carattere e decisione. Diciamo che la motivazione più valida è relativa al miglioramento, fuori discussione, del proprio stato di salute, ma sono sempre di più anche le persone che decidono di abbandonare il fumo anche per una questione economica.

Continua a leggere

Quando va fatta la carta di identità?

Tutti noi la teniamo nel portafogli, talvolta ci scordiamo di rinnovarla, riassume tutti i nostri dati principali e ci consente di dimostrare chi siamo.

E’ la carta d’identità un documento munito di fotografia, che viene rilasciato dallo Stato (per mezzo dei Comuni), su supporto cartaceo, magnetico o informatico, ed ha la finalità di dimostrare l’identità personale del suo titolare.

Continua a leggere

Quando si possono chiedere i permessi lavorativi?

I permessi nascono  nel 1983 da un accordo sottoscritto tra Governo e parti sociali. Con il trascorrere del tempo, nelle consuetudini aziendali la riduzione dell’orario di lavoro i permessi si sono  trasformati in un vero e proprio monte ore retribuito a disposizione del dipendente che si possono utilizzare previo consenso del datore di lavoro,.anche solo per esigenze personali. Continua a leggere

Quando cambia la legge sulla privacy

Oggi, venerdì 25 maggio 2018 cambia la legge sulla privacy, entrano infatti  in vigore le norme previste  Gdpr (General Data Protection Regulation) ossia dal regolamento Ue 2016/679.  Da questa data la GDPR sostituisce la direttiva europea sulla protezione dei dati adottata nel remoto 1995, quando ancora internet non era presente nelle nostre vite. Continua a leggere