Archivi categoria: Salute

Quando controllare i nei

Dermatologia Online CC BY-ND 2.0

Una volta erano considerati un vezzo tanto che alcune donne ne dipingevano uno o più di uno in volto. Oggi, al contrario, si tende a fare rimuovere anche quelli che non hanno alcuna criticità e che non rappresentano alcun pericolo solo per un fattore estetico (non vanno più cosi di moda).

Continua a leggere

Quando si smette di fumare cosa succede al corpo?

Qualunque sia il motivo per cui si decide di smettere di fumare, sarà sempre una buona cosa, e una conquista di carattere e decisione. Diciamo che la motivazione più valida è relativa al miglioramento, fuori discussione, del proprio stato di salute, ma sono sempre di più anche le persone che decidono di abbandonare il fumo anche per una questione economica.

Continua a leggere

Quando fare la mammografia

Ne sentiamo parlare spesso, alcune donne la temono, altre la effettuano con costanza, alcune, per fortuna pochissime, non sanno quasi neppure di cosa si tratta. Vediamo da vicino questo esame, importantissimo. Continua a leggere

Quando sono fertili le donne?

Conoscere i giorni fertili è molto importante per ogni donna:  è indispensabile per pianificare una gravidanza, oppure per evitarla. Conoscere il proprio periodo fertile è quindi una necessità, e conoscere il proprio corpo non è meno importante. Può sembrare scontato e naturale, ma in realtà non è così. Continua a leggere

Quando si prende la mononucleosi

Se ne sente parlare soprattutto associata alla definizione “malattia del bacio” , è lei la mononucleosi, una malattia provocata dai virus di Epstein-Barr (EBV1 e EBV2) a loro volta appartenenti agli herpes virus) che attaccano i linfociti B.

La mononucleosi non sempre viene diagnosticata e quindi non è raro che si ci renda conto di averla avuta in passato dagli esami del sangue che rilevano la positività degli anticorpi. Spesso infatti i sintomi sono sfumati e passano quasi inosservati: a volte c’è la completa assenza di sintomi, in altri casi compare solo un semplice mal di gola e delle macchioline sulla pelle, solo una minima percentuale manifesta sintomi accentuati e marcati. Continua a leggere

Quando il calcare diventa dannoso?

Esistono, per il problema dell’acqua calcarea, soluzioni che mirano ad addolcirla ed evitare il deposito e le incrostazioni di carbonato di calcio. Vediamo perché bisogna evitare il calcare, come funzionano gli addolcitori meccanici e quali sono le alternative al loro utilizzo.

Continua a leggere

Quando richiedere le detrazioni per montascale e come ottenerle?

Tornare a vivere in piena autonomia la propria abitazione ora è meno oneroso, grazie alle detrazioni per montascale e mini ascensori previste dalla legge, che consentono di ottenere un rimborso relativo al 50% della spesa sostenuta.

Tra le varie normative sui montascale per disabili, la legge n° 13/89 sull’abbattimento delle barriere architettoniche introduce delle agevolazioni per montascale usufruibili da chiunque sia assoggettato all’imposta sul reddito delle persone fisiche, che vedremo di seguito. Suggeriamo, in ogni caso, di consultare sempre un consulente fiscale per verificare l’applicabilità di tali norme alla situazione particolare di ogni contribuente. Continua a leggere

Quando il bambino ha l’acetone

Il vostro bambino che salta e corre in continuazione, che non smetterebbe mai di giocare e che è una fonte inesauribile di energia è stanco, debole e pare non avere energie? Potrebbe essere colpa dell’acetone (o chetosi). Se così fosse niente paura: si tratta di  un disturbo tipico dell’infanzia solitamente è un disturbo passeggero ma nonostante la “innocuità” è fastidioso e non va sottovalutato.

I sintomi tipici dell’acetone sono  mal di testa, mal di pancia, forte spossatezza, nausea e vomito.

La cura immediata per combattere la crisi è un bel bicchiere di acqua zuccherata. Continua a leggere

Quando è il momento di fare un figlio?

Che domanda bizzarra vero? Eppure questo è uno dei dilemmi che affliggono tante donne, tante coppie. Il fatto è che abbiamo l’abitudine di programmare tutto, di mettere la nostra vita in un’agenda dove tra appuntamento dal dentista e promemoria della spesa citiamo la frase avere un figlio. Ovviamente si tratta di un’estremizzazione ma per tanti versi purtroppo la situazione somiglia molto a questa triste immagine. Continua a leggere