Quando cambia l’ora?

quandocambiaoraL’ora in Italia e in tutta Europa cambia 2 volte l’anno:

l’ultima domenica di Marzo, quando  scattano le ore 2:00 (di notte) gli orologi vengono spostati avanti di un’ora, cioè l’ora che inizia alle 2:00 e termina alle 3:00 viene soppressa

L’ultima domenica di Ottobre, quando scattano le ore 3:00 antimeridiane si riporta l’orologio indietro di un’ora, cioè l’ora che inizia alle 2:00 e termina alle 3:00 viene ripetuta due volte.

Ecco i prossimi cambi d’ora che ci saranno nei prossimi anni:

– 2013 cambio il 31 marzo e il 27 ottobre
– 2014 cambio il 30 marzo e il 26 ottobre
– 2015 cambio il 29 marzo e il 25 ottobre
– 2016 cambio il 27 marzo e il 30 ottobre
– 2017 cambio il 26 marzo e il 29 ottobre
– 2018 cambio il 25 marzo e il 28 ottobre
– 2019 cambio il 31 marzo e il 27 ottobre
– 2020 cambio il 29 marzo e il 25 ottobre

Ora  un pò di storia, nel nostro paese l’ora legale è stata adottata per la prima volta nel 1916, durante la prima guerra mondiale, poi nel periodo della seconda guerra è stata più volte abolita e ripristinata.
Fu adottata in maniera definitiva, nel 1966 ma durava solo 4 mesi (da maggio a settembre) poi fu prolungata definitivamente ai 7 mesi solo nel 1996 insieme a tutti i paese facenti parte della comunità europea

Ecco in una grafica gli stati che applicano il cambio d’orapaesiconoralegaleIn Blu Stati che adottano l’ora legale.
In Arancione Stati che hanno utilizzato l’ora legale in passato.
In Rosso Stati in cui non vi è mai stata l’ora legale.

Ma perché si passa dall’ora legale all’ora solare e viceversa?
Sicuramente per risparmiare diversi milioni di euro in energia elettrica almeno secondo coloro che sostengono il cambio,   mentre i contrari come ad esempio l’ex presidente russo  Medvedev, il cambio porterebbe solo dei disagi ai cittadini, ed infatti la Russia è uno dei paesi in cui non c’è più nessun passaggio tra l’ora legale e quella solare e viceversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.