Quando andare alle Seychelles

Quando andare alle Seychelles

Sarà difficile trovare un brutto momento per visitare le Seychelles. Le acque turchesi cristalline della regione; la sabbia bianca e soffice come lo zucchero; e le foreste pluviali verdeggianti sono paradisiache in qualsiasi stagione.  

Con un clima fenomenale tutto l’anno (stiamo parlando di giornate soleggiate, calde e tropicali praticamente ogni giorno), non c’è davvero un brutto momento per andare alle Seychelles

A seconda di cosa speri di fare con il tuo tempo in questo brillante arcipelago (ad es. relax, immersioni subacquee, beach shopping, pesca o escursionismo), alcuni mesi potrebbero essere più ottimali di altri.

Qual è la stagione migliore per visitare le Seychelles?

Il periodo migliore dell’anno per andare alle Seychelles è durante la primavera e l’inizio dell’autunno, dunque tra aprile e novembre. Mentre la maggior parte visita questo idilliaco arcipelago durante i mesi estivi (tra luglio e agosto) e durante le vacanze invernali (fino a Capodanno), la primavera o l’inizio dell’autunno offrono ai viaggiatori meno umidità, poca pioggia e meno turisti che si accalcano per trovare un posto perfetto sulla spiaggia.

Durante questi mesi, i viaggiatori possono sfruttare tutto il meglio che le isole hanno da offrire. L’umidità che affligge questa nazione insulare (soprattutto da dicembre ad aprile, dove spesso raggiunge l’80%) scompare ad aprile. Anche le piogge che si abbattono da dicembre a febbraio prendono una pausa. La temperatura si attesta su una media di 27 gradi in questo periodo.

Un altro vantaggio in più: questi mesi offrono ai visitatori il miglior rapporto qualità-prezzo, con tariffe più ragionevoli su hotel, ristoranti, attrazioni e attività in zona. Inoltre, non avrai difficoltà a trovare un posto dove alloggiare su una delle isole più famose (come La Digue, Praslin e Mahé).

A partire da maggio le Seychelles si caratterizzano per un fantastico clima secco e privo di umidità. I venti da sud-est portano una brezza molto gradita per lenire il caldo e l’umidità offrendo condizioni ottimali per il surf, la vela e il windsurf. Un altro vantaggio: ci sono poche possibilità di pioggia durante questo mese e, se ti inzuppi leggermente, durerà solo per pochi minuti. 

Giugno è un’altra scelta particolarmente indicata: questo mese offre ai visitatori solo pochi giorni di forti piogge monsoniche e temperature medie tra i 27 e i 29 gradi. L’acqua è mite perfetta per nuotare, fare snorkeling e immersioni.

Il periodo più economico per andare alle Seychelles è durante i mesi di maggio e settembre. È in questi mesi che troverai molte offerte sugli alloggi, che si tratti di soggiornare in una capanna sulla spiaggia isolata o di goderti il ​​lusso di un resort a 5 stelle su un’isola privata, questi mesi possono conciliare divertimento e budget.  

Detto questo, se stai cercando un clima ottimale che non ti lasci incollato alla tua sedia da giardino, evita i mesi da dicembre ad aprile. Sono estremamente umidi e piovosi, soprattutto nel mese di gennaio a causa dei venti da nord-ovest dei monsoni. Se speri di tornare con qualcosa nel portafoglio, evita di viaggiare alle Seychelles nel mese di febbraio, il mese più costoso per raggiungere l’isola. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.